TOUR

Per l'isola di Gramvousa e la laguna di Balos partono le nostre navi dal  Porto di Kissamos  (Kavonisi).  Kissamos o Kastelli  di Kissamos è una piccola e pittoresca cittadina sulla punta nord-occidentale di Creta, 43 chilometri da Chanià ( www.kissamos.gr )

Gramvousa e Balos sono Rifugi della fauna selvatica, aree di straordinaria bellezza naturale, inseriti nel programma Europeo Natura 2000. A causa della conservazione del suo ambiente naturale, non ci sono strade in queste aree, che possono essere difficili per le persone con problemi di mobilità.

ORARIO GIORNALIERO
Le nostre crociere sono tutti i giorni da aprile a ottobre  (a seconda del tempo), con le nostre barche:  "GRAMVOUSA", "GRAMVOUSA EXPRESS", "BALOS" e "SPIRIT OF ATHOS"
  
  

 
Programma delle crociere:
Partenze giornaliere dal porto di Kissamos dalle 10:10 alle 12:50. Rientro al porto di Kissamos dalle 17:45 alle 19:40 (a seconda dell'orario di partenza). Oltre ad essere effettuati tragitti di emergenza. A seconda della rotta della nave andremo prima a Gramvousa e poi a Balos oppure prima a Balos e poi a Gramvousa.
 
Attenzione:  l'orario cambia in base alla stagione.
Vi preghiamo di informarvi presso le agenzie turistiche l’ora esatta della partenza e del ritorno al porto (Informazioni tel. +30 28220 22888 / 83310,  e-mail: info@cretandailycruises.com) 
I passeggeri devono essere presenti all'area di imbarco al porto di Kissamos 40 minuti prima della partenza.
 
La nostra priorità è offrirvi meravigliose esperienze di vacanza nei paradisi terrestri. Si prega di essere consapevoli del tempo prima di viaggiare.         

DESCRIZIONE DETTAGLIATA 

Vedi i percorsi qui.

Sono disponibili le seguenti crociere:

Escursione alla baia di Kissamos

Partiamo dal porto di Kissamos e godendo della piacevole musica, viaggiamo  per circa un'ora in una splendida baia, dove potrete ammirare un ambiente suggestivo che unisce improvvisamente scogliere e pendii, un immenso mare azzurro e spiagge nascoste.

Potrete inoltre ammirare una grande grotta, che si pensa essere stato l'antico cantiere navale (Tarsanàs). Verso la fine della baia potrete notare l'impressionante fenomeno geologico in cui Creta, nel corso del tempo, si innalza dal lato ovest e affonda rispettivamente nel lato orientale. Questo fenomeno è stato causato dal movimento della placca tettonica africana sotto la placca euroasiatica. L'antica linea costiera viene vista ancora oggi come una traccia nera lungo la costa rocciosa.

Arrivando alla  fine della baia, la barca passa tra l'isoletta `Agria Gramvousa e il promontorio Vouxa (Tripiti). Già a questo punto si può ammirare un paesaggio straordinario, dal momento che sul fondo dominano Valentì, Pontikonisi, la laguna di Balos e Imeri Gramvousa. La nostra barca navigherà, dopo circa 20 minuti, verso Gramvousa o la laguna di Balos (a seconda del percorso).

Gramvousa e Balos non hanno strade o negozi (ristoranti, mense, ecc.). Il ristorante / bar self-service della nave è aperto durante tutta la crociera, quindi puoi goderti un delizioso pasto, insalata, vino, snack, caffè, bibite, gelati, gelati, ecc. a bordo o prendi il tuo pasto in un pacchetto.

 
A seconda della rotta della nave andremo prima a Gramvousa e poi a Balos oppure prima a Balos e poi a Gramvousa.

Visita a Gramvousa, l'isola dei pirati

La nave arriva al porticciolo di Gramvousa, dove rimarrà per circa due ore.

La posizione del Gramvousa, la natura cretese, le leggende e il passare degli anni  e dei tempi, hanno contribuito a dare un alone di magia.

 

Bellissimo paesaggio anche  la spiaggia dell 'isola con il solitario, affascinante relitto.

Nel punto più alto dell'isola, in cima a una ripida roccia a quota 137 metri, si trova il famoso castello di Gramvoussa, costruito dai veneziani nel 1579. Il castello ha svolto un ruolo importante nella storia della regione. 

La vista panoramica, la sua maestosità e la leggenda del tesoro nascosto dei pirati, vi invitano a fare una visita, circa una ventina di minuti a piedi (obbligatorie le scarpe comode ).

È anche possibile fare il bagno nella zona balneare che è la chiesa dei Santi. Apostoli o restare a bordo della nave per rilassarsi .

Nella zona di Gramvousa sono stati registrati finora circa 400 specie di piante. Interessanti sono tre specie di piante che si trovano in questo area e in nessun altro luogo sulla terra : una sorta di margherita, una cipolla selvatica e la silene. Sono stati anche registrate 98 specie di uccelli. Questo numero è molto più alto durante il periodo di migrazione perché la zona è uno dei percorsi di migrazione degli uccelli da e verso il Mediterraneo.

Dopo circa 1 ora e mezza di sosta a Gramvousa, la nave partirà per la laguna di Balos, dove arriverà dopo venti minuti (20) circa.

Visita alla laguna di Balos

Balos è sulla lista delle migliori spiagge del mondo. Questa esotica spiaggia-laguna, che è un raro monumento naturale, si trova tra la penisola Gramvousa e il promontorio Tigani.

Per quante descrizioni possiate leggere, o per quante impressionanti fotografie di Balos possiate vedere, niente potrà farvi sentire nello stesso modo di quando arriverete lì.

Quando nuoterete nelle sue acque calde, poco profonde e verde smeraldo, quando vi rilasserete nella splendida, immensa sabbia di sabbia con sfumatura rosa dalla miriade di conchiglie rotte, quando noteretela naturale bellezza del paesaggio, le rocce e i pendii che si innalzano sopra la vostra testa ....!

Sulla spiaggia di sabbia di Balos cresce un tipo speciale di vegetazione. Le specie arbustive come l'erica, la ginestra, il timo, il lentisco, meravigliano con le loro forme, mentre tentano di far fronte alle difficili condizioni ambientali della zona, come i forti venti settentrionali e l'instabilità naturale delle dune. Durante i periodi di migrazione qui si possono osservare molte specie di uccelli, mentre  i molluschi marini della laguna in nessun altro luogo di Creta sono presenti in questa quantità.

La sosta in questo luogo esotico durerà all’incirca 2,5 ore

Grazie all’immensa naturale bellezza e alla conservazione dell'ecosistema, sia Gramvousa che Balos sono inseriti nel programma europeo di protezione paesaggi naturali NATURA 2000. La conservazione dell'ambiente naturale, al di là degli obblighi morali, consiste in un sistema europeo rigido di protezione nazionale.

E così non è permesso:
Ogni forma di inquinamento. Assicurati di non lasciare rifiuti dietro, ma portali con te sulla nave
Collezionare rocce, fossili, conchiglie o antichi reperti
Collezionare animali e piante
Il campeggio libero
Accendere il fuoco
Fumare intorno a cespugli e boschi
 

Prima di scendere a Gramvousa e a Balos, vi preghiamo di informarvi   l’ora esatta della partenza della nave.

Sia a Gramvousa che a Balos si può tornare alla nave in qualsiasi momento, ma dovrete essere a bordo al massimo  dieci minuti (10 ') prima della partenza.

Buon viaggio e buon divertimento!